Segnalazione: “Una spada tra luce ed oscurità”

0
148

 

Titolo: Una Spada tra Luce ed Oscurità

Nome e cognome dell’autore: Roberto Donini

Prezzo dell’ebook e/o del cartaceo: E-Book 2,99

Casa Editrice: Street Lib

Data uscita: 17/03/14

Numero pagine: 202

Sinossi
Aron, un guerriero senza memoria, si ritrova sopraffatto da un misterioso avversario. Salvato dagli ultimi poteri della sua leggendaria spada, viene soccorso da una famiglia di contadini. Prima ancora che possa riacquistare le forze, la guerra investe lui e coloro che lo hanno salvato. Privato della sua arma, inizia così per lui un viaggio tra disperazione e speranza, draghi e stregoni, alla ricerca dell’origine della sua nemesi, il cui ultimo fine sarà imparare la lezione più importante della sua vita, e nel contempo salvare l’intero regno prima che il caos travolga ogni cosa.

 

Breve biografia autore 
Nato nel 1982, ho fin da piccolo sviluppato un interesse per i film fantasy e di fantascienza. Una volta cresciuto, ho scoperto il piacere della lettura, spaziando fra romanzi e saggi di psicologia e di divulgazione scientifica. Ho anche potuto coltivare la mia passione per le arti marziali, nello specifico Aikido, che pratico da quando avevo 22 anni. Col tempo è nato in me il desiderio di unire i vari interessi che mi appassionavano, anche se potevano sembrare così distanti, e questo mi ha permesso di dar vita ai personaggi dei miei romanzi, così lontani dal mondo che conosciamo, eppure così umani.

Estratto
Le lame delle loro armi brillavano nella penombra, rossa una, azzurra l’altra. Sapevano entrambi che presto tutto si sarebbe concluso in una frazione di secondo. Niente attraversava le loro menti, nulla che potesse distrarli. Erano completamente liberi da pensieri, eppure i loro sguardi apparivano inquietanti come non mai, pronti a far brillare quella scintilla che illuminava gli occhi di chi agiva per togliere la vita. Il primo raggio di sole andò ad illuminare il fumo che continuava a sollevarsi dal cratere, conferendogli un colore rossastro. Chi avesse osservato quella scena non sarebbe riuscito a percepire le ombre che tagliarono la luce in quell’istante, da quanto i due guerrieri erano stati veloci nell’alzare le loro armi ed abbassarle… Il silenzio ora era interrotto regolarmente da un rumore sordo, simile a delle gocce d’acqua che cadevano a terra. Ma non si trattava di acqua. Aron spostò lo sguardo sui suoi stivali. Un rivolo rosso li attraversava, macchiando la bella pelle che ancora luccicava nella parte più alta. “Peccato”, pensò ironicamente. Sentiva un odore metallico nell’aria, mentre una sensazione di fresco attraversava la sua gamba, laddove i larghi pantaloni scuri assumevano una colorazione rossastra. Già non prestava più attenzione al dolore lancinante che gli investiva la spalla sinistra. Iniziò a sentirsi debole, ma resistette al desiderio di abbassare la spada. Ne osservò la punta. Delle gocce rosse cadevano anche da essa, per andare a precipitare nel lago di sangue che circondava i piedi del suo avversario. Vide la Spada dell’Acqua cadere a terra, seguita dal corpo inerme di Kalin. In quel momento un lupo solitario ululò in lontananza. Era finita.

Link all’acquisto: Una spada tra luce ed oscurità

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO