Segnalazione: “I guardiani dell’Efterion”

0
324

 

Titolo: I guardiani dell’Efterion

Nome e cognome dell’autore: Francesco Ambrosio

Prezzo: Ebook: 3,99€ ; cartaceo: 17€

Casa Editrice: Bibliotheka Edizioni

Data uscita: 22/07/2016

Numero pagine: 416

Link all’acquisto:  I guardiani dell’Efterion

Sinossi                                                                                                                                            Un uomo che scappa da una clinica psichiatrica, una bambina russa che viene condotta contro la sua volontà su un pianetino chiamato Efterion, sulla quale si erge l’omonimo e grande Tronco che con i suoi tanti rami e radici veglia sull’armonia dell’intero universo.
La loro storia si incrocerà con quella di altri alieni, fino alla formazione di una vera e propria squadra di guerrieri volta a combattere innumerevoli nemici e cercare di riportare l’armonia e la pace nello spazio, sempre in nome dell’Efterion.
La Terra, quindi, è solo il punto di partenza, ma il viaggio continuerà tra pianeti e stelle diverse, spesso molto particolari. Ma da cosa dipende veramente l’oscurità che per secoli ha intrappolato l’universo?
Battaglie, tanti nemici, colpi di scena continui, intrighi e segreti oscuri si susseguiranno fino all’ultima pagina, per arrivare a svelare l’origine di tutto.

Breve biografia autore                                                                                                            Francesco Ambrosio nasce a Caserta il 16 dicembre del 1990. Dopo il diploma presso il Liceo Classico Francesco Durante di Frattamaggiore e una iniziale esperienza universitaria, ha intrapreso varie strade che hanno contribuito ad alimentare la sua passione per la scrittura.       Nel 2014-15 ha frequentato il corso di Scrittura e Narrazione, organizzato dalla casa editrice Nuvole di Ardesia e tenuto dallo scrittore e insegnante di italiano Vincenzo Ambrosanio, nella splendida cornice di Villa Bruno, a San Giorgio a Cremano. Tra ottobre e novembre 2015 ha partecipato al Corso di Editoria, tenuto a Napoli dal service Talento Letterario. Inoltre dal 2012 ha seguito vari corsi di formazione a Foggia presso la Fondazione Nuova Specie Onlus di Mariano Loiacono e tutt’ora continua a farlo.

Estratto

Capitolo 2: Efterion                                                                                                                            Tanti rami e radici grigie generati da un unico grande tronco si estendevano su tutta la superficie di quel pianetino fino al suo nucleo. In essi scorreva un’energia dai sottilissimi fasci di luce azzurrina che a tratti si tramutava in un verde acqua da dare l’impressione di un prezioso fiume preservato dal tempo. Lo si potrebbe definire “un pianeta ribelle” perché era del tutto singolare in quanto era allo stesso tempo anche una dimensione aperta in continuo e lento movimento. Infatti non si trovava mai nella stessa posizione anzi attraversava galassie da cui però era impossibile poterlo ammirare perché era invisibile.                                                                                               Si chiamava Efterion e il suo nome traeva origine dal grande Tronco che lo sovrastava e lo ricopriva con le sue radici e secondo la leggenda anche dalla prima Entità che aveva regnato su quel pianetino, un alieno chiamato appunto Efterion.                                                                       Da esso era stato generato tutto l’universo e ogni suo ramo o radice ne rappresentavano una galassia con tutti i suoi astri. Inoltre il Tronco racchiudeva al suo interno conoscenze a cui nessuno poteva accedere e trasmetteva dei messaggi in codice incomprensibili ai comuni mortali. Solo un essere chiamato Entità Suprema riusciva a recepire e decifrare quelle informazioni per mantenere l’ordine e l’equilibrio nell’universo secondo le indicazioni del Tronco.

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteCara pagina bianca..
Articolo successivoConcorso “Fantasie di Halloween”
Micol Giusti
Mi chiamo Micol Giusti e sono una giovane donna appassionata di lettura e di scrittura. Vivo a Massa, in Toscana, e ho una casa ricolma di libri di ogni tipo, anche se i miei preferiti sono quelli di genere fantasy.