Recensione: “La Battaglia di Aquirama – Giorno e Notte”

0
146

La battaglia di Aquirama” è un romanzo fantasy storico scritto e autopubblicato da Andrea Zanotti.

Narra l’epica guerra tra Aquirama, città stato fondata per opera del dragone rosso Stige, il quarto dell’Aria e il quarto di Terra.                                                                        Il conflitto, combattuto nel corso di un giorno e di una notte, si protrae non solo tra i confini della città, che cerca di resistere e respingere i nemici, ma anche al suo interno, dove lotte intestine minacciano il cuore di Aquirama.                                                          Il Drakoi, generale e sommo maestro dell’ordine del dragone rosso, potenza spirituale e militare, dovrà riuscire a respingere re Dotrik, comandante del quarto di Terra e, nello stesso tempo, re Randal il bello, guida del quarto dell’Aria.

L’autore dimostra di avere una notevole padronanza della lingua, utilizzandola in modo ricercato ma diretto nello stesso tempo.                                                                             Le descrizioni, ben studiate ed esaustive, non annoiano mai e aiutano tratteggiando la strutturata caratterizzazione di ogni personaggio della storia e, credetemi, sono davvero tanti.                                                                                                                      Il tratto positivo sta proprio nel fatto che, nonostante ci siano molti protagonisti, che offrono tanti punti di vista differenti, ognuno ha la sua peculiarità, la sua forza e il suo carattere.                                                                                                                           I punti di vista che i microcapitoli espongono danno l’idea della grandezza delle forze in gioco e della differenza tra le civiltà contrapposte, ognuna con la voglia e la determinazione di prevalere.                                                                                              Il punto di forza del romanzo, evidente fin dalle prime righe, è l’abilità del suo creatore nella descrizione della guerra, mai tediosa e sempre emozionante, capace di trasportare il lettore sul campo di fianco ai valorosi combattenti.                                       Elementali, golem, maghi, giganti, cavalli alati, sono solo alcune delle creature che incontrerete nel mondo di Andrea Zanotti.                                                                          La battaglia per la conquista di Aquirama ha avuto inizio e in un solo giorno e in una notte le sue sorti saranno svelate.

Chi riuscirà a dominare la città del dragone rosso?

Link all’acquisto: La battaglia di Aquirama

 

 

 

 

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteIntervista ad Eleonora Zaupa
Articolo successivoRecensione: “Ex Tenebris”
Micol Giusti
Mi chiamo Micol Giusti e sono una giovane donna appassionata di lettura e di scrittura. Vivo a Massa, in Toscana, e ho una casa ricolma di libri di ogni tipo, anche se i miei preferiti sono quelli di genere fantasy.